iten

“Pre-Geosite” bibliography: a proposal of exploitation

356 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 18(1), 2005, 15-21
Autore/i:
Alberto CARTON, Roberto SEPPI, Francesco ZUCCA, Luisa PELLEGRINI & Paolo BONI
Abstract:

This paper is a proposal for a reasoned cataloguing of the published bibliography before the existence of the concepts of geosite and geoconservation. The bibliography considered regards landforms located only in alpine area. This is aimed at identifying landscape evidences of a geological and geomorphological type. The material found is very varied and published by numerous administration boards and institutions. It seems that in recent times the organisations that have been most active in spreading knowledge and exploiting geological and geomorphological resources are the Tourism Promotion Agencies and, where present, the Parks and Natural History Museums. The proposal to exploit this bibliographical material foresees, besides a database cataloguing, the possibility of using GIS systems. The aim of this type of bibliographical collection is to provide a detailed bibliography to whoever requires information on a particular geographical area. This information can also be popularised in form and accompany the excursionist during a visit to the areas. This will be particularly useful for more out of the way areas that receive fewer visits. The bibliography chosen, in GIS form, will also be useful to those working in the field of tourism (Provincial Tourist Boards, graduates in ecotourism, tourist guides etc.) for the production of leaflets, brochures or for those interested in teaching activities that are outside of the classic boundaries of the classroom.

Viene proposta una catalogazione ragionata della bibliografia edita prima dell’avvento del concetto di geosito e di geoconservazione, finalizzata comunque alla segnalazione di evidenze paesaggistiche di tipo geologico e geomorfologico. Il materiale bibliografico preso in considerazione, che riguarda elementi del territorio situati esclusivamente nelle Alpi, è assai vario e pubblicato da numerosi enti ed istituzioni. Sembra che negli ultimi tempi, gli organi più attivi nel far conoscere e fruire i beni geologici e geomorfologici siano stati le Aziende di Promozione Turistica e, ove presenti, i Parchi ed i Musei naturalistici. La proposta di valorizzazione del materiale bibliografico in oggetto prevede, oltre ad una catalogazione mediante data base, la possibilità di interrogare lo spazio territoriale con sistemi GIS.
Lo scopo che si propone questo tipo di raccolta bibliografica è quello di fornire a chiunque desideri conoscere un determinato territorio, una bibliografia mirata, anche se a volte divulgativa, che lo accompagni nella visita. Ciò risulterà tanto più utile a coloro che si recheranno in territori non abitualmente frequentati. La bibliografia scelta, gestita in modo informatico, risulterà utile anche agli operatori del settore turistico (Aziende Provinciali per il Turismo, laureati in Ecoturismo, accompagnatori turistici ecc.) per la realizzazione di depliant, brochures o a chi vorrà fare della didattica sul terreno al di fuori dei confini abituali.

Abstract (PDF)

SCImago Journal & Country Rank