Geo-environmental analysis for the sustainability of Campi Flegrei landscape

256 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 24 - Extended abstract, 93-94
Autore/i:
Clelia CIRILLO, Marina Maura CALANDRELLI, Giovanna ACAMPORA, Roberto CALANDRELLI & Luigi SCARPA
Abstract:

The soil is not only an abiotic component but it is also the site where important processes of ecosystem functioning takeplace; it is the result of the combined action of climate, organisms, morphology and time action on the rocks; the maninterferes on natural processes thereby causing further changes. It is, however, a natural resource being unable to regenerate,and thereby in planning activities it is important to use maps able to represent the evolution of land use andobtain dynamic data supporting decision-making in the sustainable management strategies of landscape and environmentalassets.

Il suolo non è solo una componente abiotica ma anche il sito dove si svolgono importanti processi di funzionamentodell’ecosistema; esso è il risultato dell’azione combinata del clima, degli organismi, della morfologia e del tempo sullerocce; l’uomo interferisce sui processi naturali apportando ulteriori modificazioni. Esso è, però,una risorsa naturale incapacedi rigenerarsi, e per questo è importante avvalersi, nelle attività di pianificazione del territorio, di cartografie ingrado di rappresentare l’evoluzione dell’uso del suolo e ricavarne dati dinamici a supporto delle decisioni delle strategiedi gestione sostenibile dei patrimoni paesaggistici-ambientali.

SCImago Journal & Country Rank