iten

Composizione geochimica del solido sospeso fluviale: uno strumento per l'analisi ambientale

641 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1B), 2008, 169-182
Autore/i:
Dimitra RAPTI-CAPUTO, Donatella PAVANELLI & Carmela VACCARO
Abstract:

Nel presente lavoro, vengono presentati i risultati preliminari relativi alla definizione dello stato ambientale dei bacini idrografici con l'ausilio di metodi geochimici ed idrologici. In particolare, in una rete di monitoraggio idrologico relativa a quattro affluenti del fiume Reno, quali Gaiana, Lavino, Sillaro e Savena, è stato campionato il materiale solido sospeso durante il periodo di piena.
L'analisi chimica del solido sospeso tramite fluorescenza a raggi X ha permesso di definire la composizione geochimica dei sedimenti e la relazione con le formazioni litologiche affioranti nei bacini e di determinare i tenori di fondo attuali relativi alle grandezze geochimiche analizzate.

The preliminary results based on a geochemical and hydrological approach and aimed at defining the environmental conditions of the Reno hydrographic basin, Northern Italy, are presented. The environmental conditions of the discussed case study are determined with a geochemical analysis of the solid suspended load carried out for the four major hydrographic sub-basins (Gaiana, Lavino, Sillaro and Savena). The chemical analyses of the fluvial suspended load was carried out during extreme flow events. The collected sediments were analysed with the X-Ray fluorescence method thus allowing to define the geochemical composition of the sediments and their relation with the rocks outcropping within the hydrographic basins as well as the present-day background values of the principal chemical elements.

Abstract (PDF)

SCImago Journal & Country Rank