La stratigrafia in Italia. inquadramento storico, stato dell'arte, dibattito sui problemi emergenti (breve resoconto sul workshop)

94 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 5-6
Autore/i:
Maria Bianca CITA

Codici di nomenclatura stratigrafica - I codici di nomenclatura stratigrafica negli ultimi cinquant'anni

94 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 7-8
Autore/i:
Maria Bianca CITA

La “geologia stratigrafica” di Azzaroli e Cita a 45 anni dalla sua pubblicazione

84 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 9-10
Autore/i:
Bruno D'ARGENIO

GSSP definiti in Italia. Stato dell'arte per il Triassico

117 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 11-16
Autore/i:
Marco BALINI

Lo sviluppo e il futuro della time scale del Neogene: un breve riassunto

109 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 17-22
Autore/i:
Fabrizio LIRER & Silvia IACCARINO

Il piano Calabriano

93 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 23-28
Autore/i:
Neri CIARANFI, Enrico DI STEFANO, Fabrizio LIRER, Patrizia MAIORANO, Maria MARINO, Domenico RIO, Rodolfo SPROVIERI, Simona STEFANELLI & Gianbattista VAI

Il piano Ioniano del Quaternario Mediterraneo

123 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 29-34
Autore/i:
Neri CIARANFI, Fabrizio LIRER, Patrizia MAIORANO, Maria MARINO & Simona STEFANELLI

Lo studio della sezione “Il Fronte” per la definizione del piano Tarentiano (Puglia, Italy)

116 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 35-38
Autore/i:
Fabrizio ANTONIOLI, Alan DEINO, Luigi FERRANTI, Joerg KELLER , Stefano MARABINI, Giuseppe MASTRONUZZI, Alessandra NEGRI, Andrea PIVA, Gian Battista VAI & Luigi VIGLIOTTI

Proposta di geositi nel quadro di una nuova cartografia geologica dei Campi Flegrei

114 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 39-46
Autore/i:
Lucio LIRER, Paola PETROSINO & Valentina ARMIERO

Problemi e potenzialità dell'utilizzo delle UBSU per l'interpretazione e la rappresentazione cartografica dei depositi marini

81 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 47-50
Autore/i:
Chiara D’AMBROGI

Le unità stratigrafiche di riferimento nella rappresentazione cartografica dei depositi Plio-Quaternari continentali nel progetto CARG - esempi: Arco Alpino, Pianura Padana e Sardegna

103 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 51-56
Autore/i:
Edi CHIARINI, Maurizio D'OREFICE & Roberto GRACIOTTI

Le unità stratigrafiche di riferimento nella rappresentazione cartografica dei depositi Plio-Quaternari continentali nel progetto CARG - esempi relativi all'Italia centro-meridionale

139 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 57-60
Autore/i:
Elena LA POSTA, Stefania NISIO & Felicia PAPASODARO

UBSU e cartografia geologica: problemi e potenzialità di utilizzo delle unita' a limiti inconformi (UBSU) nell'interpretazione e nella rappresentazione cartografica dei depositi vulcanici quaternari - l'esempio dei fogli n.ro 451 “Melfi” e n.ro 452 “Rione

104 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 61-68
Autore/i:
Claudia PRINCIPE & Paolo GIANNANDREA

Contributi del paleomagnetismo alla stratigrafia del Pleistocene medio-superiore (Brunhes Chron)

82 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 69-74
Autore/i:
Leonardo SAGNOTTI

Geositi e GSSP - Le attività del Dipartimento Difesa della Natura dell'APAT

87 download

Collocazione:
Il Quaternario Italian Journal of Quaternary Sciences, 21(1A), 2008, 75-80
Autore/i:
Luciano BONCI, Tiziana MEZZETTI & Gabriella RAGO